NEW YORK – Amazon sta pagando quasi $ 62 milioni per saldare le spese che ha ricevuto suggerimenti dai suoi autisti di consegna.

La Federal Trade Commission ha affermato martedì che per più di due anni Amazon non ha trasmesso mance ai conducenti, anche se ha promesso agli acquirenti e ai conducenti che lo avrebbe fatto. La FTC ha affermato che Amazon non ha smesso di prendere i soldi fino al 2019, quando la società ha scoperto le indagini della FTC.

Amazon.com Inc. con sede a Seattle non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento martedì.

Gli autisti facevano parte dell’attività Flex di Amazon, iniziata nel 2015, che consente alle persone di ritirare e consegnare pacchi Amazon con le proprie auto. I conducenti sono lavoratori indipendenti e non sono dipendenti di Amazon. La FTC ha affermato che Amazon ha inizialmente promesso ai lavoratori che sarebbero stati pagati da $ 18 a $ 25 l’ora e ha anche affermato che avrebbero ricevuto il 100% dei suggerimenti lasciati dai clienti sull’app.

Ma nel 2016, la FTC ha affermato che Amazon ha iniziato a pagare ai conducenti una tariffa oraria inferiore e ha utilizzato i suggerimenti per compensare la differenza. Amazon non ha rivelato la modifica ai conducenti, ha detto la FTC, e i suggerimenti che ha portato dai conducenti a $ 61,7 miliardi.

Il gigante dello shopping online pagherà tale importo per saldare le spese. La FTC ha detto che i soldi torneranno ai piloti.

Tags:

Kategorien